Martedì 27 Settembre 2016 | 19:15

Più letti oggi

DUE ALL'OSPEDALE

Lite notturna fra due fidanzati:il pitbull di lei azzanna entrambi

Dopo aver difeso la padrona, il cane si è rivoltato anche contro di lei

Lite notturna fra due fidanzati:il pitbull di lei azzanna entrambi

CASTEL GUELFO. Nella lite fra fidanzati, questa volta, ci si è messo di mezzo un terzo incomodo. Ed è stato proprio quest’ultimo a far finire al pronto soccorso sia lui che lei.

Non è stato propriamente pacificatore l’intervento del cane di lei, un pitbull, che è entrato in azione probabilmente per difendere la padrona, ma che ha finito per mordere anche lei.

Questi i fatti: all’1,40 della notte fra venerdì e sabato la centrale operativa del 112 ha ricevuto la segnalazione di un cittadino che, passando da via Casona a Castel Guelfo, ha riferito di essere stato fermato da un uomo spaventato che chiedeva aiuto perché era stato morso dal cane della fidanzata.

Sul posto è giunta subito la pattuglia dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Imola. Il malcapitato, un 32enne di Viterbo, era stato appena azzannato a un braccio dal pitbull della fidanzata, una 31enne di Castel Guelfo, con cui aveva avuto una lite per motivi personali all’interno di un appartamento delle vicinanze.

L’animale, però, non si è limitato a proteggere la sua padrona, bensì ha morso anche lei a una mano, costringendola a nascondersi all’interno di una stanza fino all’arrivo dei carabinieri. I militari l’hanno quindi tranquillizzata e accompagnata fuori dall’abitazione.

I due litiganti quindi, entrambi feriti ma non in gravi condizioni, sono stati trasportati al Pronto soccorso di Imola per essere medicati.

Quanto al cane, è stato sedato e trasportato da un veterinario in un canile dela zona per gli accertamenti del caso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000