MISANO MONTE

Malore, il maestro crolla a scuola: l’allarme dei bambini

All’improvviso è caduto a terra in sala insegnanti. Lo hanno soccorso le colleghe prima dell’arrivo del 118

Malore, il maestro crolla a scuola: l’allarme dei bambini

MISANO ADRIATICO. All’improvviso è crollato a terra nell’aula insegnanti che era riuscito a raggiungere quando ha capito di non sentirsi affatto bene. Un malore ha colpito ieri mattina poco dopo l’orario della merenda un maestro della scuola elementare di Misano Monte. È stata una bambina, la prima a vederlo a terra, a dare insieme agli altri piccoli l’allarme, richiamando l’attenzione delle maestre delle classi adiacenti.

Le condizioni del giovane insegnante, che ha superato da poco la quarantina, sono apparse subito piuttosto gravi. Le colleghe, in attesa dell’arrivo del 118, hanno tentato di soccorrerlo con la respirazione artificiale. L’uomo però è rimasto privo di conoscenza. Medici e infermieri di Romagna soccorso hanno optato per l’intubazione sul posto e per il trasferimento nel reparto di Rianimazione dell’Infermi di Rimini dove da ieri mattina è ricoverato.

Particolarmente amato dai bambini, l’insegnante stava facendo regolarmente lezione poco prima di perdere i sensi. I medici stanno cercando di capire che cosa possa essergli accaduto e tra le ipotesi si fa largo quella di una emorragia celebrare.

I piccoli della scuola di Misano Monte sono da ieri in apprensione per le condizioni del proprio insegnante, peraltro residente a Misano non lontano dalla scuola in cui lavora. La prognosi per il docente resta riservata e soltanto nei prossimi giorni si potrà conoscere l’evoluzione delle sue condizioni.

Anche in questo caso i bambini, nel richiamare immediatamente l’attenzione delle altre insegnanti, hanno giocato un ruolo prezioso. Proprio nei giorni scorsi i bambini della scuola Annika Brandi di Riccione erano finiti sulle cronache nazionali per il piano di soccorsi previsto a vantaggio di un loro compagno che accusa spesso crisi di epilessia. Come si ricorderà, la maestra ha assegnato un compito a ogni bambino e lo ha precisato in un grosso cartellone appeso in classe.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402