Operazione della finanza

Spaccio, arresti e denunce grazie ai cani

Sono stati sequestrati cocaina, hashish e marijuana oltre a contanti per 4.500 euro

12/01/2018 - 13:15

Spaccio, arresti e denunce grazie ai cani

RIMINI Un pesante colpo allo spaccio di droga. La guardia di finanza ha messo a segno, tra l’altro, 4 interventi per colpire il traffico e lo spaccio di droga nel territorio della riviera romagnola, ed in particolare dei comuni di Rimini e Riccione. Il piano operativo messo in campo dai Finanzieri riminesi con le unità cinofile costituite dai cani “Donny e Ulla” , ha permesso di scoprire e sottoporre a sequestro, infatti, quasi 250 grammi di sostanze stupefacenti, oltre ad una somma in contanti di oltre 4.500 euro, ritenuta frutto dell’illecita cessione. All’esito dell’attività effettuata nell’arco della notte tra il 10 e l’11 gennaio scorsi, a cadere nella rete dei militari sono state quattro persone. Oltre ai contanti sono stati sequestrati cocaina, hashish e marijuana. Una persona è stata arrestata, un'altra denunciata e due segnalate.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c