Stagione "degli strappi" al via

Riccione, gli strappano dal polso un orologio da 10mila euro

Ieri sera di fronte al Caffè del porto un ragazzo è stato vittima di due malviventi in moto

25/04/2017 - 16:18

Riccione, gli strappano dal polso un orologio da 10mila euro

Il caffè del porto di Riccione

RICCIONE. Il rombo del motore in lontananza, il rumore della brusca frenata e poi un dolore improvviso, causato da una botta sul braccio. Nemmeno il tempo di realizzare cosa sia successo e un Audemars Piguet è sparito. Valore stimato: 10mila euro circa. Comincia la stagione degli strappi a Riccione. La zona è quella del porto canale. La vittima è un ragazzo sella trentina del Veneto. Era di fronte al Caffè del porto per l’aperitivo, ieri verso le 19,30, quando sono sbucati due su una moto di grossa cilindrata. In una manciata di secondi uno dei due è sceso, ha colpito il ragazzo al braccio, ha strappato l’Audemars Piguet, è risalito in moto ed è sparito. Fine. Sul posto sono arrivati i carabinieri per raccogliere la denuncia dell’uomo, piuttosto choccato, e condurre le indagini nel tentativo di catturare i due malviventi. Il locale era pieno di gente in quel momento ed è possibile che qualcuno abbiamo letto almeno parzialmente il numero di targa. Il titolare del Caffè del porto ha visto ben poco di quel che è accaduto a tre metri dal bancone del bar ma sottolinea «se una persona non può più stare tranquilla neppure alle sette di sera allora vuol dire che c’è qualcosa che non va».

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c