TRASPORTI E POLEMICHE

Federconsumatori: a Rimini pochi taxi e molto cari

Le tariffe sono le più alte della regione Emilia Romagna

16/03/2017 - 13:39

Federconsumatori: a Rimini pochi taxi e molto cari

RIMINI. Sono pochi e costosi, i taxi di Rimini. L'accusa porta la firma della Federconsumatori. Partendo dalle lamentele di alcuni cittadini, il presidente Enrico Pecorari spiega che in città le licenze sono solo 71, mentre a Bologna toccano quota 700. Le notizie non migliorano quando si parla di tariffe. A Rimini 2 chilometri di corsa costano 7,40 euro, mentre a Bologna ci si ferma a 5.30. Sempre negativo il confronto con le altre città: Ravenna 5,80, Forlì 6.10, Ferrara 6,30.
Nel braccio di ferro fra tassisti e AiRiminum, società che gestisce l'aeroporto Fellini, Federconsumatori reputa sbagliato far pagare al tassista 5 euro più altri 5, quando scarica o carica clienti in arrivo o in partenza, perché alla fine il costo ricadrebbe sul cliente.
 

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c