Martedì 22 Agosto 2017 | 14:48

Più letti oggi

La cucina in tv

"Eliminato" e poi incoronato: Valerio Braschi è il nuovo Masterchef

Il santarcangiolese supera la sammarinese Cristina e la ligure Gloria

Valerio Braschi è il nuovo Masterchef italiano

Valerio Braschi a Santarcangelo dopo il successo a Masterchef (Foto DIEGO GASPERONI)

RIMINI. Per il secondo anno di fila è un romagnolo a laurearsi Masterchef italiano. Il diciannovenne santarcangiolese Valerio Braschi alle 23,30 di giovedì sera si è laureato migliore chef della penisola superando alla finalissima la sammarinese Cristina Nicolini e la ligure Gloria Enrico. Ad annunciarne il trionfo è stato lo chef Carlo Cracco alla sua ultima apparizione allo show culinario di Sky. La cronaca. Nella Mistery box gli aspiranti Masterchef devono creare un piatto lasciandosi ispirare dal proprio passato. Cristina propone il rombo con scaloppa di foie gras, Gloria una quaglia, Valerio cucina un risotto ai gamberi. A vincere è il santarcangiolese che parte in grande vantaggio all’Invention test dove i giovani chef devono cucinare un grande piatto con gli scarti alimentari. Nel frattempo la sala del Lavatoio di Santarcangelo, gremita da oltre 120 persone, dove Masterchef viene proiettata la trasmissione di Sky, esplode di gioia. Valerio incassa i consigli di tre grandi chef e sceglie i palloncini croccanti di chef Corelli, lasciando a Cristina il Montblanc di ceci e pollo di Perdomo e a Gloria il “Viaggio nel tempo” di Leemann. Il santarcangiolese conquista il giudizio di Corelli e quando assaggia il proprio piatto e dice che "è buono" dal Lavatoio si sente un tifo da stadio. La parola ai giudici: la prima a passare alla finale a due è Cristina. Restano in ballottaggio Valerio e Gloria. Cracco, Bastianich, Barbieri e Cannavacciolo prima dicono che è Gloria la finalista, facendo intendere che Valerio è fuori, poi spiegano che è tutto uno scherzo e che per la prima volta ad andare avanti fino in fondo saranno in tre. La partita resta aperta. Comincia la finalissima e alla prima portata è Valerio, di nuovo il 19enne, a stupire gli chef stellati. Piatto dopo piatto si va avanti così, con Braschi che incanta gli stellati con combinazioni di ingredienti spettacolari (dessert escluso), Cristina che, pur lavorando un po' in affanno, si fa apprezzare e Gloria che fa il pieno di critiche (deliziando però con il dolce). I concorrenti vengono chiamati sul palco, lasciando che prendano il posto dei giudici. E' il momento del verdetto. Ad annunciare il vincitore è lo chef che per tutta l'edizione lo aveva adottato, Carlo Cracco: il nuovo Masterchef italiano è Valerio Braschi. A Santarcangelo a questo punto è il delirio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000