Sabato 10 Dicembre 2016 | 06:02

ALL'ITT PASCAL

Blitz a scuola durante la Pasqua

Danni ingenti, i due ladri non si sono accorti delle telecamere: presto potrebbero essere identificati e denunciati

Blitz a scuola durante la Pasqua

CESENA. Nuovo blitz a scuola per i ladri delle macchine distributrici di cibo e bevande. La speranza è che possa essere uno degli ultimi. Visto che questa volta i ladri sono stati visti ed è in corso al loro identificazione. Ad essere preso di mira (ancora una volta) è stato l’Itt Blaise Pascal di piazzale Macrelli. Derubato a cavallo tra le ultime ore di Pasqua e le prime del Lunedì dell’Angelo.

La scuola è chiusa per le festività. Quindi i ladri (erano in due) hanno potuto agire con tutta calma. Hanno sfasciato tutti i distributori che hanno trovato dopo aver forzato una finestra per entrare. Hanno anche consumato un po’ di cibi e bevande prima di svuotare le distributrici dei soldi contenuti. Un danno complessivo molto alto. Si tratta di macchinari che la Cesena Vending mette a disposizione delle scuole. Per ripararli, al di la dei soldi portati via, servirà una cifra attorno ai 10.000 euro.

In questo caso, come detto, la speranza è che i ladri possano essere presto presi. Sul posto, nel primo mattino di ieri, c’era la Scientifica del Commissariato. Motivo: rilevare le tracce lasciate dai soliti ignoti anche perché i ladri non si sono accorti che “qualcosa” dentro la scuola, era cambiato dai precedenti furti. E’ accesa di notte una telecamera di sicurezza. Così i ladri sono stati registrati a volto scoperto. Il sistema di registrazione è stato introdotto perché si tratta del 3° colpo simile in poco tempo. A metà luglio 2015 ed a inizio febbraio 2016 i ladri avevano fatto gli stessi danni dentro la scuola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000