Lunedì 26 Settembre 2016 | 15:54

IL LUTTO

Addio a Freak Antoni

Addio a Freak Antoni

BOLOGNA. Bye bye Freak Antoni. Il leader degli Skiantos – artista a tutto tondo, scrittore, cantante, attore, performer e dj – è morto questa mattina dopo una lunga malattia. Avrebbe compiuto sessant’anni il 16 aprile. Aveva lasciato nel 2012 gli Skiantos – gruppo rock demenziale formatosi a Bologna a metà degli anni Settanta che fece parte della prima ondata del punk rock italiano di cui Bologna, allora molto legata al Movimento del ’77, fu il primo e più fertile centro nevralgico. Freak aveva quindi intrapreso una carriera solista con Alessandra Mostacci, pianista.

L’ultima sua presenza in Romagna – dove veniva spesso – è stata nel marzo del 2013, a Ravenna, alla rassegna “Per non morire di televisione”. Roberto “Freak” Antoni intervenne per presentare il documentario “Freakbeat” di Luca Pastore e si esibì in “Ironikontemporaneo Laiv”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000