Martedì 27 Settembre 2016 | 19:15

Più letti oggi

MISTERIOSO EPISODIO

Due colpi di pistola contro la finestra di un ufficio

Spari nella notte in via Paulucci Ginnasi

Due colpi di pistola contro la finestra di un ufficio

FORLÌ. Due colpi di pistola contro le tapparelle di un ufficio in via Gian Raniero Paulucci Ginnasi, al civico 15. In quella palazzina ci sono un Centro di documentazione apprendimenti e il Coordinamento pedagogico per bambini da 0 a 6 anni. La scoperta è stata fatta ieri mattina da un’impiegata al momento di riaprire l’ufficio. Ben visibili i bossoli.

Probabilmente opera di qualche balordo, ma un episodio che i Carabinieri del Comando provinciale di Forlì non hanno sottovalutato, tanto che ieri mattina hanno eseguito tutti i controlli e i sopralluoghi del caso. Gli spari sono stati esplosi nel corso della notte, anche se solo alla riapertura degli uffici si sono notati gli effetti delle esplosioni. In via via Gian Raniero Paulucci Ginnasi si trovano, poco distanti dalle scuole materna ed elementare, gli uffici del Centro di documentazione apprendimenti e il Coordinamento pedagogico per bambini da 0 a 6 anni. Prese di mira le loro tapparelle, anche se pare certo che si sia trattato di un bersaglio casuale. Due colpi di pistola, forse una 765, che hanno bucato la tapparella e rotto il vetro. Ieri mattina sono stati chiamati i Carabinieri quando è stato notato quello che era successo. I militari giunti sul posto hanno recuperato due bossoli e notato la traiettoria e dove si sono conficcati i proiettili. Le finestre prese di mira si trovano al primo piano. Per il momento non viene ipotizzato nessun atto contro quei particolari uffici, ma sicuramente c’è preoccupazione per quei colpi sparati verso le due finestre, nel cuore della notte. Poco distante, in via Cecere, durante la notte del Capodanno 2009, una donna che viveva con la madre 92enne trovò un proiettile in casa sparato da un cacciatore durante i festeggiamenti.

L’uomo venne identificato dopo alcuni mesi e denunciato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000