Lunedì 05 Dicembre 2016 | 19:42

FERMO' LA RAPINATRICE

La "fornaia coraggiosa"premiata dall'Ascom

L'associazione: «Serve più videosorveglianza»

 La

RAVENNA. Sabato ha messo in fuga la rapinatrice che la stava minacciando con un coltello spruzzandole addosso il Cif che aveva in mano per la pulizia dei vetri. Un gesto per il quale la “fornaia coraggiosa”, Annamaria Lavatura, titolare dell’omonima panetteria di via Galilei, è stata premiata dal presidente della Confcommercio di Ravenna Mauro Mambelli e dal presidente del Sindacato panificatori Giuseppe Verlicchi che le hanno consegnato la medaglia del 70° Anniversario Confcommercio, rinnovando agli esercenti l’invito «a investire di più in videosorveglianza che può essere un deterrente all’aumento di furti e al contrasto della criminalità». Stesso appello è stato rivolto al Comune: «le 64 telecamere dislocate sul territorio sono poche».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000