FURTO SACRILEGO

Vandali rubano la corona della Madonna

Nella parrocchia di Cristo Re

25/11/2015 - 10:30

Vandali rubano la corona della Madonna

RIMINI. Ladri sacrileghi nella parrocchia del Cristo Re di via delle Officine. Ignoti, quasi sicuramente ieri mattina, hanno “scalato” l’altare dove è affisso il quadro della Madonna Regina e Madre Misericordiosa e dopo aver mandato in frantumi il vetro a protezione della tela, si sono impossessati della corona. Un’azione fatta da autentici “dilettanti”. La tela, infatti, è stata strappata. Uno sfregio del tutto inutile. Chi credeva di aver fatto il colpo dell’anno, sarà rimasto molto deluso. Il quadro della Vergine del Cristo Re, infatti, è una copia di quello originale opera di Giuseppe Soleri esposto nella chiesa di Santa Chiara a Rimini. Ed è una copia anche la corona che occhi inesperti potrebbero avere pensato potesse essere d’oro, in realtà è di semplice ferro colorato e neppure placcato oro.

Il furto è stato scoperto ieri pomeriggio poco dopo la riapertura della parrocchia ai fedeli. «Quasi certamente - spiegano dalla segreteria - i ladri hanno agito in mattinata. La parrocchia è aperta dalle 9 alle 12,15 circa. Poi i fedeli possono ritornare a pregare e seguire le funzioni dalle 15,30/16 alle 19. Domenica tutto era in ordine. Purtroppo questa mattina (ieri), eravamo impegnati e non c’è stata occasione di fare un controllo». Sopralluogo e indagini sono affidate ai carabinieri della Compagnia di Rimini.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c