Lunedì 05 Dicembre 2016 | 19:42

FURTO SACRILEGO

Vandali rubano la corona della Madonna

Nella parrocchia di Cristo Re

Vandali rubano la corona della Madonna

RIMINI. Ladri sacrileghi nella parrocchia del Cristo Re di via delle Officine. Ignoti, quasi sicuramente ieri mattina, hanno “scalato” l’altare dove è affisso il quadro della Madonna Regina e Madre Misericordiosa e dopo aver mandato in frantumi il vetro a protezione della tela, si sono impossessati della corona. Un’azione fatta da autentici “dilettanti”. La tela, infatti, è stata strappata. Uno sfregio del tutto inutile. Chi credeva di aver fatto il colpo dell’anno, sarà rimasto molto deluso. Il quadro della Vergine del Cristo Re, infatti, è una copia di quello originale opera di Giuseppe Soleri esposto nella chiesa di Santa Chiara a Rimini. Ed è una copia anche la corona che occhi inesperti potrebbero avere pensato potesse essere d’oro, in realtà è di semplice ferro colorato e neppure placcato oro.

Il furto è stato scoperto ieri pomeriggio poco dopo la riapertura della parrocchia ai fedeli. «Quasi certamente - spiegano dalla segreteria - i ladri hanno agito in mattinata. La parrocchia è aperta dalle 9 alle 12,15 circa. Poi i fedeli possono ritornare a pregare e seguire le funzioni dalle 15,30/16 alle 19. Domenica tutto era in ordine. Purtroppo questa mattina (ieri), eravamo impegnati e non c’è stata occasione di fare un controllo». Sopralluogo e indagini sono affidate ai carabinieri della Compagnia di Rimini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000