Martedì 06 Dicembre 2016 | 15:04

VALIGIA SOSPETTA

Falso allarme, dipendenti comunali in strada

In venti minuti tutto è tornato alla normalità

Falso allarme, dipendenti comunali in strada

RIMINI. Falso allarme questa mattina a Palazzo Garampi, sede principale del Comune di Rimini in piazza Cavour, e all'edificio adiacente dell'Aquila d'oro. Una cinquantina di dipendenti è stata fatta evacuare per una ventina di minuti. A destare preoccupazione il rinvenimento in uno dei locali a servizio del Consiglio comunale di un trolley dal proprietario sconosciuto.

L’allarme è scattato attorno alle ore 11, quando il consigliere Savio Galvani ha segnalato all’agente di Polizia municipale in servizio a Palazzo Garampi la presenza della valigia. Avvisata, la Centrale operativa della Polizia municipale si è messa in contatto con la Questura, che ha attivato le procedure di pronto intervento per questa tipologia di fatti dando nel contempo disposizione per l’evacuazione dei due palazzi.

Dall’esame del personale della Polizia di Stato la valigia è risultata vuota e tutti hanno potuto far rientro al lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000