Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 19:14

MONTE COLOMBO

Con l'auto nella scarpata, muore 59enne

Ferite la figlia di 20 anni e un'amica

Con l'auto nella scarpata, muore 59enne

L'auto recuperata

MONTE COLOMBO. Una donna di 59 anni è morta per le conseguenze di un incidente stradale accaduto ieri pomeriggio attorno alle 15.30 nel territorio comunale di Monte Colombo, non lontano dalla propria abitazione. La vittima, Stefania “Lella” Santucci, originaria di Coriano, aveva 59 anni. Sono stati inutili i disperati tentativi di salvarla: trasportata d’urgenza con l’eliambulanza è deceduta all’ospedale Bufalini di Cesena nel tardo pomeriggio. La donna, che lavorava come logopedista, era alla guida della propria utilitaria, una Renault Clio, quando, per cause ancora in via di accertamento (mentre percorreva via Roma in direzione Coriano) ha perso il controllo del mezzo finendo fuori strada. L’auto ha proseguito la sua corsa impazzita lungo un dirupo ed è terminata solo con un un violento urto contro un albero. Un cittadino che passava di lì ha immediatamente avvertito i soccorsi. Nell’impatto sono rimaste ferite anche le due passeggere all’interno del veicolo: la figlia della donna, ventenne, e un’amica di famiglia di 33 anni. Sono state ricoverate all’ospedale di Riccione, ma - sebbene abbiano riportato dei traumi - le loro condizioni non sono gravi. La notizia ha gettato nella disperazione familiari e conoscenti. “Lella” Santucci era la moglie di Maurizio Casadei, dipendente del Centro per l’impiego di Rimini, personaggio noto in Valconca, già vice sindaco di Monte Colombo dal ‘93 al ‘97, esperto di storia locale, collaboratore del “Ponte”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000