Venerdì 30 Settembre 2016 | 13:44

SAN MAURO MARE

Minorenni in una casa: bottino da più di 13.000 euro

Denunciate due ragazze di quattordici anni e una di diciassette

Minorenni in una casa: bottino da più di 13.000 euro

SAN MAURO PASCOLI. Un colpo da 13.500 euro era stato messo a segno il 4 luglio in una casa di San Mauro Mare, in via Vespucci. Le malviventi (si è scoperto poi che erano di sesso femminile) dopo aver forzato le vetrate di ingresso, si erano introdotte nell’abitazione ed avevano portato via orologi e preziosi. Ma le telecamere di sorveglianza, insieme ad un’articolata indagine messa in piedi dai Carabinieri della Stazione di San Mauro Pascoli, hanno dopo oltre due mesi fatto sì che si riuscisse ad identificare le responsabili.

Si tratta di tre croate, tutte minorenni e tutte in Italia senza fissa dimora. Due di 14 anni e una di 17 anche se ancora per pochi giorni. Dalle indagini pare si siano rese responsabili anche di episodi analoghi nel Riminese. Tutte e tre sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria minorile di Bologna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000