Mercoledì 28 Settembre 2016 | 05:27

Orogel ad Expo: un premio a Lippi

Orogel ad Expo: un premio a Lippi

MILANO. Sana alimentazione, attività sportiva e benessere. Le parole chiave dei sette giorni di eventi organizzati dal Cso (Centro Servizi Ortofrutticoli) a Expo sono le stesse che da sempre guidano l’attività del Gruppo Orogel, azienda italiana leader nella produzione di vegetali freschi surgelati.

Come il CSO promuove il consumo di frutta e verdura con il progetto Mr Fruitness, infatti, così Orogel fin dalle sue origini sostiene con i Prodotti Benessere l’importanza di un’alimentazione sana ed equilibrata unita all’attività sportiva. Il progetto ha avuto origine all’inizio degli anni Novanta grazie ad una serie di importanti iniziative educazionali di cui fu protagonista anche Marcello Lippi, alla prima esperienza in serie A alla guida del Cesena calcio. Una stagione molto felice in cui il giovane allenatore portò anticipatamente ad una salvezza miracolosa. La maglia della squadra ai tempi aveva sul petto il marchio Orogel, allora quasi sconosciuto. È stato proprio in questo periodo che ha avuto inizio una nuova stagione per Orogel, fatta di ricerca e sviluppo e di iniziative a carattere produttivo e commerciale che hanno seguito la sua notorietà e la sua costante crescita.

Per questo motivo, a distanza di anni, Orogel ha deciso di invitare il mister campione del mondo nel 2006 all’Expo per continuare a promuovere insieme questi valori.

«Sono felice di questa accoglienza da Mondiali - dichiara Mr. Lippi - ai miei tempi prima delle partite gli atleti mangiavano risotti mantecati e bistecche e ci volevano 8 ore per digerire. Oggi - continua Lippi l’alimentazione nello sport è più equilibrata e frutta e verdura alleggeriscono i piatti degli atleti.

Ho sempre avuto - prosegue Lippi- un feeling con Orogel, dai tempi in cui allenavo il Cesena. Ho dei bei ricordi di quegli anni, è stata la mia prima esperienza in serie A. Io sono stato campione del mondo con l’Italia e Orogel è diventata campione d’Italia con i suoi prodotti.

E’ la prima volta che vengo ad Expo - conclude Lippi- e tra tutti i Paesi che sono presenti qui mi piacerebbe allenare gli Stati Uniti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000