Venerdì 30 Settembre 2016 | 15:26

ANZIANE NEL MIRINO

«Ho l'Aids»: donna rapinata con la siringa

E in via Andrea Costa scippata una 80enne appena uscita da una visita medica

FORLÌ. «Devo fare una brutta cosa, dammi i soldi o ti infetto con questa siringa. Sono sieropositivo». Minaccia esplicita quella che si è sentita rivolgere ieri mattina alle 8.30 in piazzale Santa Chiara, all’estremità di viale Vittorio Veneto, una donna di circa 70 anni da parte di un uomo di bassa statura, che l’ha rapinata costringendola a consegnarli poche decine di euro che aveva nel portafogli. La vittima ha mantenuta una freddezza ammirevole, anche perché in un primo momento - viste le condizioni della persona che l’ha avvicinata a volto scoperto - pensava di dovergli dare indicazioni per raggiungere la Caritas, non molto lontana dal mercato ortofrutticolo all’altezza del quale il reato si è consumato. Nelle scorse settimane, poi, si era verificato un episodio analogo, forse con lo stesso balordo come protagonista. La donna ha poi sporto denuncia ai Carabinieri. Sempre una anziana è finita nel mirino dei malviventi, questa volta ieri pomeriggio intorno alle 15.30 in via Costa dove, all’uscita da una visita medica in un vicino poliambulatorio, una 80enne si è vista scippare la borsetta da un uomo che, sceso da una macchina in sosta dopo che la vittima l’aveva superata sul marciapiede, ha agito in pochi secondi per poi risalire in auto e darsi alla fuga.

Anche in questo caso il bottino è stato di poche decine di euro ma con un pesante choc ai danni della donna, che ha sporto denuncia al 113 intervenuto sul posto con una Volante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000