Lunedì 05 Dicembre 2016 | 21:39

Più letti oggi

IL GRANDE RITORNO

Mika, concerto da tutto esaurito a Cattolica

E a Rimini il Corona Sunsets Festival

Mika, concerto da tutto esaurito a Cattolica

RIMINI. L’eco della musica internazionale unisce due lembi di Riviera: Cattolica risuona delle note di Mika mentre dalla spiaggia libera di Rimini si alza la musica tech del Corona Sunsets Festival. La spiaggia libera di Rimini richiama gli stranieri nell’unica data italiana di un dj-set che tocca solo venti Paesi nel mondo e regala un tramonto unico animato da colori, suoni e danze che hanno trascinato centinaia di persone fino a notte. Grandi numeri per un pubblico più eterogeneo per la seconda delle due date italiane concesse dall’artista Mika che regala un concerto da tutto esaurito. Cattolica si ritrova così Regina d’Italia, almeno di quei tre quarti della Penisola da dove provenivano i 5mila fans che hanno scelto la Riviera per cantare e ballare con la pop star, reduce dal successo di giovedì a Taormina. Che, tra l’altro, ha confessato proprio dal palco dell’Arena che non aveva masi bissato per un concerto la stessa località come ha fatto invece per Cattolica, scelta cinque anni fa, «proprio il giorno del mio compleanno» e sabato sera davanti a un pubblico in delirio, richiamato dalla fama che il cantante si è guadagnato come giudice di X-Factor. File davanti ai cancelli sin dalle prime ore della mattina con tanti ragazzi accampati ma anche tanti adulti, e non solo quelli “costretti” ad accompagnare i figli. Un indiscutibile successo mediatico per Cattolica, il cui nome è rimbalzato in ogni intervista televisiva o radiofonica rilasciata dall’artista di origine libanese, che fa esultare l’amministrazione comunale: «Abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi - afferma il portavoce Alessandro Belluzzi - visibilità della città, divertimento per turisti e cittadini, indotto turistico».

Altra musica quella che ha risuonato a Riccione sempre sabato dove sul lungo paco allestito in viale Ceccarini hanno sfilato i modelli dei giovani talenti della moda. La rassegna internazionale Riccione Moda Italia ha dato spazio agli stilisti emergenti: i numerosissimi progetti presentati sono stati valutati da un comitato tecnico di professionisti del settore moda che ha scelto i 27 finalisti sottolineandone l’elevato livello di qualità nel design, nella ricerca nei materiali e nell’originalità delle fogge.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000