Venerdì 09 Dicembre 2016 | 00:58

ECONOMIA

Nasce Confindustria Romagna. Insieme Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna

Nasce Confindustria Romagna. Insieme Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna

Le tre assemblee generali riunite ieri al Padiglione delle Feste del Grand Hotel terme hanno detto “sì”. Oggi parte ufficialmente il percorso che porterà al battesimo, il primo gennaio 2015, di Confindustria Romagna, l’unione federativa di Unindustria Forlì-Cesena e Rimini e Confindustria Ravenna. Un organismo di rappresentanza unico per 1.444 imprese del territorio che attualmente occupano 70.773 dipendenti che porterà all’aggregazione dei servizi per gli associati nell’ottica dell’efficienza ed efficacia e che vedrà il sistema industriale locale parlare con una sola voce, auspicabilmente più potente, nei tavoli istituzionali. Quello deliberato ieri è, però, solo il primo passo di un processo che durerà due anni e che vedrà nel gennaio 2017 l’effettiva fusione delle tre strutture esistenti. Per ora l’unione federativa avrà a capo per 6 mesi, a turno, i tre presidenti territoriali. Il primo sarà Guido Ottolenghi di Confindustria Ravenna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000