Sabato 24 Settembre 2016 | 22:54

PROVINCIA DI FORLÌ-CESENA

Drei presidente: «Nuova stagionecon l'aiuto di tutti»

«Dagli amministratori comunali all'azione del Governo»

Davide Drei

Davide Drei

FORLÌ. Con 59.275 voti ponderati, Davide Drei, sindaco di Forlì, è stato eletto ufficialmente ieri alla guida della nuova Provincia di Fortlì-Cesena. A sancirlo le elezioni di domenica che hanno visto votare 296 dei 406 aventi diritto (pari al 72, 91 per cento).

«Oggi comincia la nuova stagione dell’Ente Provincia - spiega Drei - intesa come struttura di servizio e di supporto delle amministrazioni comunali, nella quale i nuovi amministratori provinciali sono diretta espressione dei Comuni. A loro spetterà il compito di armonizzare le politiche comunali e provinciali. Si tratta di un impegno gravoso e difficile, ne sono consapevole, ma necessario. Proprio per questo è importante che sia accompagnato dall’attenzione e dall’azione del Governo in tema di risorse e di ridisegno delle deleghe». Le prime dichiarazioni di Davide Drei come presidente della Provincia arrivano dopo l’esito del voto di domenica che segna una svolta epocale con il passaggio dell’ente da primo a secondo livello. Davide Drei è stato eletto con 221 voti su 295 votanti. Eletti anche i 12 consiglieri delle due liste “Provincia Bene Comune” e “La Provincia di Forlì Cesena per la Romagna”. «Con senso di responsabilità accetto la fiducia accordatami dagli amministratori comunali dell’intero territorio provinciale - ha sottolineato il neo presidente della Provincia -. So di poter contare sulla loro alleanza per contribuire al ridisegno di una pubblica amministrazione territoriale vicina ai bisogni e alle necessità di tutti i nostri cittadini. E ora, al lavoro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000