Domenica 25 Settembre 2016 | 19:22

CASA D'APPUNTAMENTO IN CENTRO

Sfruttamento della prostituzione e tentata estorsione, due arresti

Sfruttamento della prostituzione e tentata estorsione, due arresti

Una coppia è stata arrestata ieri mattina dai Carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione e tentata estorsione. Gli uomini dell’Arma dopo aver tenuto per qualche giorno sotto controllo un appartamento in via Bonoli adibita a casa di appuntamento, in pieno centro storico, a seguito di diverse segnalazioni dei residenti, sono intervenuti quando l’uomo, 44enne italiano, e la donna di 47 anni, di nazionalità brasiliana, avevano minacciato con un coltello, una delle occupanti l’appartamento, una brasiliana che da qualche giorno occupava una delle stanze, con la pretesa che anticipasse ulteriori somme di denaro quale contributo per il locale concessole per esercitare l’attività di meretricio. Denunciata a piede libero per favoreggiamento della prostituzione anche un’altra donna brasiliana, 25enne, titolare del contratto di affitto, al momento irreperibile, è stata denunciata a piede libero .

 

Gli arrestati sono stati condotti in carcere mentre l’appartamento è stato sottoposto a sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000