Giovedì 08 Dicembre 2016 | 05:01

PREVENZIONE

Prostitute in strada, controlli in serie e 15 fogli di via

Nel mirino per le presenze "indesiderate"

 Prostitute in strada, controlli in serie e 15 fogli di via

FORLÌ. Quindici fogli di via, una denuncia. La Polizia sta combattendo con tutte le carte a propria disposizione il ritorno delle prostitute in strada a Forlì. Numerose le segnalazioni di presenze poco gradite nelle vicinanze del centro commerciale dei Portici e nei pressi del supermercato Lidl di viale Vittorio Veneto. Uno spettacolo che le forze dell’ordine non hanno voluto lasciare passare sotto traccia. Così si sono moltiplicati negli ultimi giorni i controlli e i blitz delle due zone nevralgiche, fino ad arrivare a un bilancio di 15 provvedimenti disposti dal questore per allontanare le donne trovate in strada pronte a vendere il proprio corpo: fermate in varie circostanze da Volanti, Squadra Mobile e Carabinieri. Una di loro, trovata nonostante in foglio di via ancora in azione, è stata denunciata. Una mossa per cercare di spegnere sul nascere il proliferare di questo fenomeno, sicuramente poco piacevole in due zone abbastanza centrali della città.

I controlli degli ultimi giorni sono rientrati nei servizi disposti dal questore Salvatore Sanna per prevenire possibile eventi criminosi. Venerdì pomeriggio sono state impegnate 4 pattuglie dell’unità Prevenzione crimine di Bologna insieme a 2 Volanti di Forlì. Pattugliate viale dell’Appennino, via Firenze, via Bidente, viale della Libertà, la zona della stazione ferroviaria e viale Vittorio Veneto: sono state controllate 52 persone, 34 veicoli, in tre posti di blocco. Durante uno di questi, in via Bidente, un’Audi A4 con quattro persone a bordo, alla vista della pattuglia ha fatto inversione di marcia, ma è stata raggiunta poco dopo; avevano con loro delle cartine stradali della zona con alcune strade sottolineate o evidenziate. Nessun reato, ma abbastanza per pensare di aver prevenuto possibile operazioni “sospette”. Nella giornata di sabato, invece i controlli hanno riguardato via Lughese, via Ravegnana, la zona industriale, via Cervese e ancora la zona dei Portici, della stazione e di viale Vittorio Veneto. In questa giornata 44 persone e 21 veicoli controllati nei quattro posti di blocco predisposti dalla Polizia di Stato.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000