Lunedì 26 Settembre 2016 | 19:20

TRAGEDIA IN AUTOSTRADA

Travolto mentre cammina in A14

Dramma l'altra sera a mezzanotte: l'uomo era insieme ad amici, poi si erano separati per cause da chiarire ed era rimasto a piedi

Travolto mentre cammina in A14

FORLÌ. E’ morto travolto da un’auto mentre tentava di attraversare a piedi la carreggiata Nord dell’autostrada. Una fine assurda quella di Alessandro Nuccio, 37 anni, nato a Palermo, ma domiciliato a Rimini da due anni. L’uomo, per cause inspiegabili, ha cercato di saltare le corsie dell’A14, ma una Renault Scenic lo ha centrato. La dinamica è ancora da chiarire dalla Polizia stradale dell’A14.

 

Il dramma si è consumato intorno alla mezzanotte di domenica. Alessandro Nuccio, nato il 9 febbraio 1977, disoccupato, è morto sul colpo, all’altezza del chilometro 89+400 corsia Nord. Secondo una prima ricostruzione della Polizia autostradale, l’uomo aveva passato una serata in compagnia di amici, pare a Riccione, poi sarebbe scoppiato un litigio tra il gruppo di compagni, al termine del quale avrebbe deciso di non proseguire il viaggio di ritorno verso Rimini con loro, oppure sono stati gli amici a non volerlo in auto. Per ora tutte ipotesi che andranno chiarite con le testimonianze degli amici che erano con la vittima, già in parte identificati e ascoltati. Rimane il fatto che Nuccio si sarebbe incamminato lungo la corsia dell’A14 e che a un certo punto avrebbe tentato di attraversare la carreggiata, ignorando il pericolo altissimo di una simile operazione, oltretutto nel buio della notte. Improvviso per il conducente della Renault Scenic il corpo dell’uomo si è palesato davanti tra seconda e terza corsia: impossibile evitarlo. L’impatto non ha lasciato scampo al 37enne morto sul colpo, mentre il conducente si è fermato subito dopo per lanciare l’allarme. Ora si attende l’ispezione cadaverica decisa dal magistrato di turno Filippo Santangelo prima di dare il via libera ai funerali. Il conducente dell’auto potrebbe essere indagato per omicidio colposo come previsto in questi casi.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000