Martedì 27 Settembre 2016 | 17:31

Più letti oggi

IN PIAZZETTA PORTA SCHIAVONIA

Crolla controsoffitto, ferita 76enne

L'appartamento ora sotto sequestro. Ignorato anche il parere di un perito

 Crolla controsoffitto, ferita 76enne

FORLÌ. Parte del controsoffitto in polistirolo e cartongesso è precipitato al suolo, colpendo l’inquilina 76enne che spaventata è caduta a terra riportando la frattura di polso e femore. Paura ieri alle 13 in un appartamento di piazzetta Porta Schiavonia, ora sottoposto a sequestro da parte della Polizia municipale che accerterà le cause dell’accaduto.

Ignorato un allarme che l’amministratore del condominio aveva certificato anche con la relazione di ingegnere che aveva accertato lo stato di pericolosità dello stabile, dovuto alla presenza di alcune crepe nei locali, di proprietà dell’Acer. Non pericoli di crollo immediati, ma una situazione a cui porre rimedio per l’incolumità dei residenti. L’inquilina, una donna che vive con alcuni gatti e seguita dai servizi sociali del Comune, non aveva però dato peso a quella raccomandata consegnatale il 10 luglio nella quale le si chiedeva di lasciare la casa, stessa avvertenza data all’inquilina del piano di sotto. Lo stesso Acer e il Comune erano stati avvertiti di quella situazione che si era creata in pieno centro.

Le avvisaglie di quello che è avvenuto ieri alle 13 c’erano già state la notte prima quando alcuni pezzi di controsoffitto erano caduti. Tanto che la signora che abita al piano di sotto ieri mattina era andata a lamentarsi dall’Acer. La squadra che doveva intervenire, però è arrivata solo dopo che una parte del controsoffitto era crollata. All’ora di pranzo. La 76enne che abita in quella casa è stata in parte colpita dal materiale precipitato, in parte si è ferita cadendo per la paura. Trasportata in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale “Morgagni-Pierantoni” le sono state diagnosticate fratture a poldo e femore. In piazzetta di Porta Schiavonia sono intervenuti i Vigili del Fuoco per i primi sopralluoghi, e la Polizia municipale che ha disposto il sequestro dell’appartamento in attesa che si faccia chiarezza su quello che è accaduto. In particolare nel mirino ci sarebbero i lavori per il fissaggio di quel rivestimento isolante che è crollato provocando le ferite alla anziana.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000