Giovedì 08 Dicembre 2016 | 21:05

MELDOLA

Ail in campo a favore dell'Irst

180 mila euro in tre anni per due medici specializzati in ematologia

Ail in campo a favore dell'Irst

MELDOLA. 180mila euro, in tre anni, per potenziare il Gruppo ematologia dell'Istituto scientifico romagnolo per lo studio e la cura dei tumori (Irst Irccs), attivo nella sede di Meldola e al servizio di oncoematologia del “Bufalini” di Cesena. E' l'impegno dell'Associazione italiana contro le leucemie- linfomi e mielomi, sezione di Forlì-Cesena, che finanzierà fino al 2016 i contratti libero-professionisti di due ematologi in forza all'equipe guidata da Pier Paolo Fattori. Si tratta delle dottoresse Valentina Liardo e Marianna Norata, entrambe poco più che trentenni, figure specializzate nella ricerca e nella cura di linfomi, leucemie acute e leucemie linfatiche croniche. Un importante contributo alla sanità possibile grazie alle iniziative e raccolte fondi che l'Ail, annualmente, organizza sul territorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000