FORLIMPOPOLI

Il giovane Andrea stupisce tutti

Il tredicenne conquista i giudici di Master Chef Junior con un uovo in camicia

di SOFIA FERRANTI

29/03/2014 - 10:40

 Il giovane Andrea stupisce tutti

FORLIMPOPOLI. L’uovo in camicia al salmone e formaggio caprino del giovanissimo chef di Forlimopopoli Andrea Bandini ha conquistato il palato dei tre giudici di MasterChef Junior Bruno Barbieri, Alessandro Borghese e Lidia Bastianich. C’era tutta Forlimpopoli giovedì sera incollata alla tv a tifare per il seguace di Pellegrino Artusi. Nella prova “Mystery box” bisognava creare un piatto che avesse come ingrediente principale il formaggio di capra e Andrea ha deciso di preparare il suo piatto forte: l’uovo in camicia, ma lo ha fatto con una tecnica speciale utilizzando la pellicola trasparente per cucinarlo, tecnica che ha stupito i giudici.

«Come si chiama il tuo piatto?» Gli ha chiesto Barbieri. «Non ha un nome - ha risposto Andrea - è un uovo in camicia al salmone. A questo punto il nome giusto lo ha trovato lo Chef Alessandro: «Questo è l’uovo alla Bandini!». Risposta che ha soddisfatto il piccolo artista della cucina che ha esclamato: «Certo, come ho fatto a non pensarci prima». Andrea Bandini ha poi superato la prova dell’”Invention test” con un dolce al cioccolato bianco e mirtilli e nella prova di squadra, che prevedeva la preparazione di caramelle con scampi e mozzarella di bufala su crema di pisellini freschi, ha trionfato insieme alla squadra rossa, evitando così il “Pressure test”. Andrea prosegue dunque il suo cammino nella cucina di MasterChef Junior, i piccoli aspiranti cuochi sono rimasti in otto, e il sogno ora è la finalissima. Ormai tutta Forlimpopoli si è innamorata del 13enne con la cresta, il viso simpatico e la passione per la cucina, tanto che è stato ricevuto dal sindaco Paolo Zoffoli. «Ho sempre visto la mamma e il babbo, cuochi, a cucinare - ha affermato Andrea - e siccome mi piace mangiare da sempre ho rimestato fra i fornelli». Il sindaco ha augurato tanta fortuna al piccolo chef, sperando che la sua passione lo porti lontano, senza però dimenticare mai il suo paese, dove è nato anche il padre della cucina italiana. Andrea ha ricevuto in regalo il ricettario più famoso al mondo: “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” di Pellegrino Artusi. Andrea ha un proprio blog di cucina: http://incucinaconbando.altervista.org/ed una pagina facebook: https://www.facebook.com/incucinaconbando

 

 

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c