FORLI'

Casa Artusi e Mariette alla Mostra del Cinema di Venezia per "I Villani" di Don Pasta

Cena/spettacolo trasformata in una vera e propria ricerca sul cibo nel filone del padre della cucina di Forlimpopoli

07/09/2018 - 12:52

Casa Artusi e Mariette alla Mostra del Cinema di Venezia per  "I Villani" di Don Pasta

FORLIMPOPOLI. Casa Artusi e le Mariette hanno accompagnato a Venezia Daniele De Michele, alias Don Pasta, il cui docufilm di esordio “I Villani”, è stato selezionato alla Mostra del Cinema nell’ambito delle Giornate degli Autori. Donpasta, dj, economista, appassionato di gastronomia, definito dal New York Times, "uno dei più inventivi attivisti del cibo", è volto conosciuto a Forlimpopoli, avendo scelto nel suo percorso artistico/gastronomico proprio l’Artusi come padre putativo, aggiornandone il metodo e le riflessioni nel volume sulla cucina popolare Artusi remix. Premio Marietta ad honorem 2015 per l’impegno profuso per sostenere la cucina popolare, ha tenuto a battesimo più di 10 anni fa la nascita dell’Associazione delle Mariette, nell’ambito del progetto Verso Casa Artusi. A Venezia il rivoluzionario Don Pasta non si è accontentato della mera proiezione del docufilm ma ha costruito, con la sua brigata di “villani” (dj, cuochi, produttori, vignaioli, birraioli artigianali), una cena/spettacolo che è stata una vera e propria ricerca sul cibo. All’opera anche le Mariette con la piadina, poi una discussione con lo storico dell’alimentazione Alberto Capatti del Comitato Scientifico di Casa Artusi e il giornalista Paolo Cacciari. A conclusione un Live-set di Don Pasta stesso, ad allietare il pubblico delle notti veneziane.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c