logo_extra Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

FORLI'

Rissa a San Mercuriale, il sindaco scrive al prefetto

"Affinché la questione venga affrontata e discussa con urgenza al fine di garantire la sicurezza di tutti i cittadini"

27/07/2018 - 16:35

Rissa a San Mercuriale, il sindaco scrive al prefetto

Il coltello puntato nella rissa (Foto Fabio Blaco)

FORLI'. "Di fronte ad un episodio di brutale e inammissibile violenza che ha turbato la nostra comunità, come quello verificatosi mercoledì sera mentre le vie del centro erano gremite da migliaia di persone in un clima di festa e di divertimento, non posso che esprimere la mia più ferma condanna, stigmatizzando ogni tipo di comportamento contrario e lesivo dei principi della pacifica e civile convivenza”. Questa la dichiarazione del Sindaco di Forlì, Davide Drei, a seguito dell'aggressione che si è consumata nella serata di mercoledì scorso nei pressi del Chiostro di San Mercuriale, in concomitanza con lo svolgimento dei “Mercoledì del Cuore” e che ha portato ad arresti e denunce. 
“Nell'esprimere un plauso ed un ringraziamento alle Forze dell'Ordine, in particolare all'Arma dei Carabinieri, intervenute con prontezza e tempestività sul luogo dell'accaduto per ripristinare una situazione di ordine e per garantire la sicurezza dei tanti cittadini presenti in Piazza Saffi e nelle strade limitrofe – prosegue il sindaco – desidero però esprimere la mia preoccupazione, perché simili fatti non si ripetano in futuro. A questo proposito, ho scritto al Prefetto di Forlì-Cesena, Fulvio Rocco de Marinis, affinché la questione venga affrontata e discussa con urgenza al prossimo Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, al fine di garantire la sicurezza di tutti i cittadini, grazie alla collaborazione e alla sinergia tra Istituzioni e Forze dell'Ordine”.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c