FORLI'

Multe fantasma, sopralluogo del sindaco

Accertamenti sulla situazione del varco elettronico

13/07/2018 - 11:25

Multe fantasma, sopralluogo del sindaco

FORLI'. Dopo un sopralluogo congiunto effettuato in corso Diaz dal presidente di Federconsumatori, Milad Basir, e dal sindaco Davide Drei, il primo cittadino ha garantito il proprio impegno per chiarire la situazione del varco elettronico all’incrocio con via Miller, dove le indicazioni stradali sembrano consentire l’accesso su quest’ultima - in realtà vietato - inducendo molti a non proseguire fino all’altezza del teatro “Fabbri” per poi voltare in via Merenda. Incertezza che ha provocato decine di multe inviate agli ignari automobilisti che in molti casi si sono rivolti all’associazione di tutela dei consumatori. «Drei, accompagnato dal dirigente comunale del servizio – ricorda Basir – ha assicurato l’effettiva regolarità delle segnaletiche stradale dal punto di vista formale e da Codice della strada, senza però negare che il varco, rispetto gli altri tre presenti in città (corso Mazzini, corso Garibaldi e corso della Repubblica) rappresenta un nodo critico per motivi logistici e come tale va affrontato per evitare problemi di questo tipo attuali e futuri. Dopo un esame approfondito sul campo, si è convenuto di dedicare una segnaletica aggiuntiva che faciliti la comunicazione agli automobilisti che transitano in quel punto». Per quanto riguarda le sanzioni, poi, l’associazione valuterà caso per caso l’eventuale ricorso al giudice di pace e/o al Prefetto, impegnandosi a risolvere la vicenda.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c