Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

FORLI'

Suicidio della studentessa, i genitori condannati per maltrattamenti

Poco dopo le 18 la sentenza emessa dalla Corte d'assise per la morte della 16enne Rosita Raffoni. Il padre assolto dall'accusa di istigazione

14/06/2018 - 18:44

Suicidio della studentessa, i genitori condannati per maltrattamenti

FORLI'. Condannati i genitori di Rosita Raffoni, la 16enne che il 17 giugno 2014 si uccise lanciandosi dal tetto del Liceo Classico "Morgagni" di Forlì. La Corte d'Assise si è pronunciata poco dopo le 18 nei confronti del padre Roberto Raffoni e della madre Rosita Cenni, condannandoli a 3 anni e 4 mesi per maltrattamenti, mentre ha assolto l'uomo dall'accusa di istigazione al suicidio perché il fatto non costituisce reato. 

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402