logo_extra Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

FORLIMPOPOLI

Premio Marietta, ecco i finalisti

12/06/2018 - 14:19

Premio Marietta, ecco i finalisti

FORLIMPOPOLI. Un falegname, una infermiera, un dipendente pubblico, una impiegata, una commerciante, una parafarmacista. Svolgono le professioni più disparate e arrivano da tutta Italia i cinque finalisti del Premio Marietta, il concorso per cuochi dilettanti, a cui si aggiunge il finalista nella sezione per il centenario del Lions Club. Tutti i provetti cuochi, saranno a Casa Artusi domenica 24 giugno a realizzare la loro ricetta e cercare di conquistare l’ambito Premio Marietta, del valore di 1000 euro messo in palio da Conad, a cui si associa il prestigio di “discepoli” di Marietta Sabatini, la celebre governante dell’Artusi. Il Concorso è promosso dal Comune di Forlimpopoli, in collaborazione con l’Associazione delle Mariette e Casa Artusi. Questi i finalisti di questa edizione: Sergio Giglio falegname di Cogoleto (Genova), con la ricetta “Filindeu ed erbe spontanee in brodo di piccione”; Maria Angela Pischedda, infermiera di Thiesi (Sassari), “Panada di viola”; Maria Giovanna Nocera dipendente pubblico di Agrigento, “Non solo minestra di Tinniruma”; Ilaria Bertoli, impiegata di Medesano (Parma), con “Gnocchi cordiali”; Fiammetta Frambosi, commerciante di Rimini, “Cappelletti ai formaggi su vellutata di piselli alle menta e seppia saltata”. Nella sezione Centenario Lions, Agata Caldarera, amministratore di parafarmacia di Giarre (Catania), con “Pasta di timilia con tonno”. Le ricette finaliste sono ispirate al celebre manuale artusiano, “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”, e saranno realizzate nella scuola di Cucina di Casa Artusi, vagliate da una giuria presieduta da Verdiana Gordini, presidente dell’Associazione delle Mariette. La premiazione è in programma nella serata di domenica 24 giugno alle ore 21,00 a Casa Artusi. Nell’occasione saranno consegnati anche i Premi Marietta ad honorem in questa edizione assegnati Stamperia Pascucci e Stefania Barzini.

 

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c