FRATTA TERME

Razzìa di selle nel maneggio di Fratta Il bottino è di oltre 20mila euro

I ladri sono entrati nella stanza dove erano custodite, scegliendo quelle di pregio per il dressage

di GAETANO FOGGETTI

05/06/2018 - 18:16

Razzìa di selle nel maneggio di Fratta Il bottino è di oltre 20mila euro

FRATTA TERME. Un vera e propria razzìa di selle pregiate, compiuta sicuramente da mani molto esperte che hanno scelto con cura i “pezzi” di maggior valore, per un bottino che dovrebbe superare abbondantemente i 20mila euro.

Azione mirata

Il colpo è stato messo a segno nella notte tra domenica e lunedì nella scuderia gestita da Pierluigi Sangiorgi, che vanta la partecipazione alle Olimpiadi di Pechino del 2008 e col figlio Francesco che promette di raccoglierne l’eredità, all’interno della struttura in via Sonsa, 2045 a circa 3 chilometri da Fratta Terme. «Domenica sera siamo andati via alle 19.30 – racconta Sangiorgi – chiudendo la stanza che usiamo come selleria. Ieri mattina verso le 6 il ragazzo che dà da mangiare ai cavalli si è accorto che la porta era stata forzata e mi ha chiamato». Il sopralluogo ha certificato che il furto aveva un obiettivo ben preciso dalla vigilia.

Malviventi esperti

«Della ventina di selle nella stanza – prosegue, infatti, Sangiorgi – ne sono sparite 7 di marca “Prestige Erreplus équipe”, per un valore che oscilla tra i 3 e i 4mila euro ciascuna. Alcune erano di nostra proprietà altre delle persone che vengono ad allenarsi da noi. È chiaro che chi le ha prese le conosceva molto bene; parliamo di marche che rappresentano gli ultimi modelli per questa disciplina. Probabilmente i ladri sono passati dal prato dove teniamo i cavalli in libertà. Invito chiunque sappia qualcosa a contattarmi al numero 347 9814366».

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c