Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

FORLI'

Abuso d'ufficio per incarico esterno, il giudice archivia procedimento a carico di sindaco e giunta

L'esposto era stato presentato dai consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle per la mancanza di un bando ad hoc

01/06/2018 - 21:58

Abuso d'ufficio per incarico esterno, il giudice archivia procedimento a carico di sindaco e giunta

FORLI'. Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Forlì ha disposto questa mattina l'archiviazione del procedimento a carico di sindaco Davide Drei e dei componenti della giunta comunale in carica nell'ottobre 2016 (Lubiano Montaguti, Maria Grazia Creta, Francesca Gardini, Elisa Giovannetti, Raoul Mosconi, Marco Ravaioli, Sara Samorì, Nevio Zaccarelli) relativamente al conferimento di un incarico esterno a un geologo di Parma, capogruppo del locale Pd, senza un bando ad hoc. Frangente, quest'ultimo, che aveva spinto i consiglieri del Movimento 5 Stelle Daniele Vergini e Simone Benini, ha presentare un esposto in Procura per abuso d'ufficio e ad opporsi alla richiesta di archiviazione già formulata dal sostituto procuratore Filippo Santangelo.  "Le considerazioni degli esponenti del Movimento 5 Stelle, che hanno messo in discussione le valutazioni del  pm - commenta Drei - sono state ora sconfessate dal provvedimento giudiziario del Gip, che ha confermato le valutazioni della Procura della Repubblica nel ritenere che non vi fossero i presupposti per l’avvio dell’azione penale. L'archiviazione del procedimento ribadisce, pertanto, l'estraneità della Giunta ai fatti contestati e la trasparenza e correttezza dell'operato, del quale siamo sempre stati certi".

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402