MELDOLA

Vuole suicidarsi, salvata in extremis

06/02/2018 - 17:57

Vuole suicidarsi, salvata in extremis

MELDOLA. Minuti di paura questa mattina a Meldola per una ragazza che minacciava di gettarsi dal Ponte dei Veneziani. L'allarme è stato lanciato da alcuni passanti che hanno notato la giovane seduta sul bordo del ponte. Sul posto sono intervenuti Carabinieri, ambulanza e Vigili del Fuoco. Sia i genitori sia un'amica hanno tentato di dissuadere la ragazza, decisa a compiere l'insano gesto. Dopo lunghi minuti, visto che la situazione si stava complicando, è stato un carabiniere della stazione di Meldola ad approfittare di un momento di distrazione per afferrare l'aspirante suicida e metterla in salvo.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c