logo_extra Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

FORLI'

Abusivismo finanziario e truffa: otto ordinanze di custodia cautelare

Individuati ingenti flussi finanziari dirottati anche su banche estere site nel Principato di Monaco e Malta

16/01/2018 - 11:41

Giochi e prodotti pericolosi Maxi sequestro della Finanza

FORLI'. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Forlì, sotto la direzione
della locale Procura della Repubblica, stanno eseguendo 8 ordinanze di custodia
cautelare (2 in carcere e 6 nella misura degli arresti domiciliari) nell’ambito di
un’indagine condotta nei confronti di un’associazione a delinquere, operante in Italia ed
all’estero, dedita alla commissione di una pluralità di reati quali: l’abusivismo
finanziario, la bancarotta fraudolenta, truffe, anche aggravate, realizzate mediante
emissioni di garanzie fideiussorie false, ricettazione ed appropriazione indebita.
Gli accertamenti, avviati nel 2016, hanno consentito di poter deferire
all'autorità giudiziaria inquirente 34 soggetti, delineando – al contempo – le ramificazioni e la
struttura dell’associazione a delinquere che, pur avendo sede nel territorio forlivese
operava anche in Lombardia, Lazio, Campania e Sicilia attraverso più società.
Importante, al fine della ricostruzione delle movimentazioni finanziarie, l’apporto fornito
dalle segnalazioni per operazioni sospette generate dai presidi antiriciclaggio che hanno
consentito d’individuare ingenti flussi finanziari dirottati anche su banche estere site nel
Principato di Monaco e Malta.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c