Martedì 06 Dicembre 2016 | 22:43

CRIMINALITA:' I DATI 2013

Passate da due a sette le rapine alle banche tra Forlì e Cesena

L'analisi nel territorio provinciale di nove mesi del 2012 e di questo anno

Passate da due a sette le rapine alle banche tra Forlì e Cesena

FORLÌ. In Italia le rapine, a partire da quelle alle banche, sono in aumento, ma lungo questa pericolosa deriva ci entra a pieno titolo l’Emilia Romagna e, con una media solo lievemente inferiore a quella regionale, anche la provincia di Forlì-Cesena.

La statistica. A fornire i dati delle rapine ogni centomila abitanti è stata, di recente, la tradizionale elaborazione statistica curata da “Il Sole 24 Ore” che ha appurato 71 eventi criminosi di questa natura ogni 100 mila abitanti, A livello provinciale lo studio presentato da Marco Amadori, segretario Fiba Cisl dell’Emilia Romagna, ha fornito inediti scenari sul “rischio rapina” su scala regionale e lo ha confrontato con altre scale comparative.

Al 30 settembre 2013. Nella comparazione fra rapine consumate e tentate in Emilia Romagna fra 2013 e 2012 (da gennaio a settembre) si registra un calo significativo a Bologna, ma un aumento nettissimo a Rimini da 5 a 17 episodi, il raddoppio a Modena da 6 a 12 eventi, da 7 a 12 a Reggio Emilia, da 4 a 11 a Piacenza, da 6 a 10 a Parma, da 3 a 9 a Ravenna, da 6 a 5 a Ferrara e nella provincia di Forlì Cesena da 2 a 7 episodi. Il problema è che, pur essendo complessivamente diminuito il numero delle rapine in Italia, fino al 2011 erano pur sempre il 40 per cento di quelle che avvengono in Europa. Segno che da noi le scuole della criminalità esigono prove di tecnica ai loro adepti includendo nei propri curriculum proprio queste prove criminali.

Con armi da fuoco. Le rapine avvenute con armi da fuoco sono state il 21 per cento. E gli attacchi ai bancomat? Questa volta è l’ingegnere Andrea Mazzini a fornire dati sui dispositivi di sicurezza antirapina. Nella maggior parte dei casi di questi attacchi viene usato il gas acetilene e non il propano o il butano. Per questo viene consigliato alle banche di provvedere con un sistema di protezione gas proprio per gli sportelli di prelievo della rete Atm. Lo stanno facendo?

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000