FORLI'

"Noi con Drei" cambia faccia. Via il sindaco dal nome

La lista civica si chiamerà "Forlì SiCura" e si prepara per la prossima tornata amministrativa, potrebbe anche candidare l'assessore Ravaioli

di ELEONORA VANNETTI

22/12/2017 - 14:48

"Noi con Drei" cambia faccia. Via il sindaco dal nome

FORLI'. «Siamo al capolinea dell'esperienza della lista civica “Noi con Drei”». Così gli attuali consiglieri comunali della lista di maggioranza Mario Peruzzini e Tatatiana Gentili, insieme al coordinatore Alvaro Ravaglioli, presentano la nuova lista “Forlì SiCura” in vista anche delle Amministrative che coinvolgeranno il Comune di Forlì nel 2019.

Cambio faccia

«Abbiamo cambiato volto ma nonostante tutto non faremo mancare l'appoggio al sindaco e all'Amministrazione tutta fino alla fine del mandato, in fondo ripartiamo dai punti che più ci stavano a cuore – chiarisce subito il capogruppo Peruzzini –. Infatti il progetto “Forlì sicura” è stato approvato così come sul centro storico pensavano di averci dato una bomba in mano e invece abbiamo lavorato per riportare i collegamenti diretti tra centro e periferie e presentato un piano che era andato sepolto».

Candidato probabile futuro

Ora, con un altro nome ma comunque presenti in consiglio comunale e dopo l’ingresso nella giunta attuale dell’assessore Marco Ravaioli (espressione della lista civica), si guarda già al dopo Drei. «Abbiamo le mani libere, d'altra parte i rapporti con il Pd sono inesistenti di fatto da quando l'attuale primo cittadino ha accettato l’ingresso di soggetti politici civici estranei al partito – prosegue il capogruppo –. Ora noi per il futuro vogliamo contare sull'apporto solo di persone che hanno a cuore temi come la sicurezza, il lavoro, la giustizia indipendentemente dal colore politico di appartenenza, non escludiamo nemmeno di trovare un riferimento anche a livello nazionale». Sono iniziate, quindi, i primi lavori in vista delle prossime elezioni e di questa nuova compagine, che nel 2014 di fatto riuscì a conquistare il 5% dei consensi posizionandosi al quarto posto tra le preferenze dei forlivesi, tra i candidati a primo cittadino comparirà probabilmente il nome di Marco Ravaioli, attualmente in giunta e legato alla stessa lista civica, e che proprio in questi giorni ha creato una pagina Facebook personalizzata ad hoc? Tutto è possibile, certo è che tra i vecchi sostenitori ci sarà Tatiana Gentilini: «Per me è una novità non essere legata a un partito, questo mi ha ridato voglia di far politica dopo che col Pd l’avevo persa. Siamo qui per portare a casa dei risultati, ripartire da dove siamo arrivati affinché i risultati raggiunti non finiscano nel dimenticatoio e sicuramente i progetti per il futuro non mancano».

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c