GRAVI FERITE ALLE GAMBE

Bambina travolta dal trattore

La piccola ha due anni, era in giardino con i genitori

di GAVINO CAU

09/05/2017 - 11:34

Bambina di 2 anni travolta dal trattore

MELDOLA. È stata travolta dal trattore tosaerba guidato dalla madre e ha riportato gravi ferite alle gambe. Ore piene di ansia per una bambina di neanche 2 anni, investita ieri pomeriggio poco prima delle 19 in un gravissimo incidente a Vitignano di Meldola. La piccola era in compagnia di entrambi i genitori, impegnati in alcuni lavori attorno all’abitazione. Ora si trova ricoverata all’ospedale “Bufalini” di Cesena dove è stata subito trasportata in elicottero dal 118.

La dinamica

La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio dei Carabinieri della Compagnia di Meldola, intervenuti sul posto insieme ai sanitari di Romagna Soccorso. Pare che la bambina, 2 anni da compiere nelle prossime settimane, si trovasse vicino al padre, mentre la madre era su un trattorino tosaerba - del tipo munito di quattro ruote, volante e comandi -. Ad un certo punto l’uomo, impegnato a sua volta in alcuni lavori nel giardino, ha visto la figlia davanti al trattore guidato dalla moglie, la quale, forse presa dall’ansia di vedere la piccola davanti a sé, non è riuscita a evitare di travolgerla la ragazzina, finita sotto il tagliaerba.

Soccorsi immediati

Il padre ha dovuto rovesciare il trattorino per liberare la figlia. Immediata la richiesta di aiuto al 118. La giovanissima presentava ferite molto profonde alle gambe. Comprensibile lo choc che ha attanagliato entrambi i genitori. La piccola è stata sedata dai soccorritori per poterla trasportare all’ospedale “Bufalini” di Cesena. Sull’elicottero è salito anche il padre, mentre la madre, sotto choc, è stata a sua volta controllata dai medici per lo stato di agitazione e portata via in ambulanza. Anche i Carabinieri sono intervenuti per raccogliere le prime testimonianze e sequestrare il trattorino, come disposto dal sostituto procuratore di turno Lucia Spirito. Oggi saranno ascoltati i genitori. Intanto dovranno essere valutate le condizioni della piccola ferita.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c