RICONSEGNATO A REGINA PACIS

Ricomparso il busto del Papa

La statua di Giovanni XXIII abbandonata dove era stata rubata

13/11/2016 - 10:46

 Ricomparso il busto del Papa

FORLÌ. È stato ritrovato il busto di Papa Giovanni XXIII rubato dal suo basamento di piazzale Kennedy nella notte tra giovedì e venerdì. Una mano anonima, forse la stessa che lo aveva portato via, lo ha riportato ai piedi della colonna nell’aiuola davanti alla chiesa di Regina Pacis, dove era stato sistemato nell’aprile 2014. Ieri mattina è stato quindi riconsegnato al parroco don Roberto Rossi. Adesso verrà studiato un modo per rendere la statua meno facilmente asportabile poi sarà posizionata sul piedistallo. È stata una Volante della Polizia l’altra notte a notare a fianco della colonna il busto, scomparso per 24 ore e poi ricomparso. Non era danneggiato, non c’erano scritte, né rivendicazioni. Gli agenti lo hanno raccolto e portato in Questura per i rilievi del caso. Ieri mattina, poi, è stato riconsegnato alla parrocchia che ne aveva voluto la sistemazione insieme a quello di Papa Wojtyla che si trova nell’ingresso laterale della chiesa. Il gesto rimane incomprensibile, a meno che non si dia credito alla bravata di qualcuno. Il busto, infatti, non ha valore, se non simbolico, ma non è stato danneggiato, né è stato chiesto denaro per la restituzione. Verranno ovviamente visionate le immagini riprese dalle telecamere sia della banca che dà sul piazzale, sia di altre collocate in zona per risalire agli autori del quasi furto. Presto il busto di Angelo Giuseppe Roncalli tornerà a proteggere la piazza davanti a Regina Pacis, sperando che a nessuno venga più in mente di portarlo via di nuovo.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c