Sabato 03 Dicembre 2016 | 12:41

PREDAPPIO, SULLA SP3

Moto contro auto, muore meccanico 44enne

Disperate le condizioni dell'uomo ferito. La vittima è Daniele Casamenti, titolare di una officina e appassionato di enduro

Moto contro auto, muore meccanico 44enne

PREDAPPIO. Uno schianto terribile e fatale tra la sua moto e un’auto che si immetteva sulla Provinciale 3. Così ha perso la vita ieri attorno alle 15 Daniele Casamenti, 45 anni il 13 agosto prossimo, meccanico molto conosciuto in paese, padre di due figli di 8 e 12 anni e grande appassionato di enduro. In fin di vita il 64enne U.V., alla guida della Volvo v40 centrata in pieno dalla vittima.

Quest’ultimo è stato portato a bordo dell’elimedica del 118, con il codice di massima gravità, all’ospedale “Bufalini” di Cesena. Sul posto, per i rilievi, una pattuglia della Polizia stradale del Distaccamento di Rocca San Casciano. L’impatto è avvenuto all’altezza di via Maralda, la strada poderale dove il 64enne ha la propria residenza, nel punto della Sp3 che dista un chilometro dal cimitero di San Cassiano in Pennino verso valle e una analoga distanza dall’abitato di San Savino.

E proprio verso questa località che si stava dirigendo Casamenti, in sella ad una Suzuki Bandit che stava provando. Davanti a lui, all’improvviso, l’auto che non è riuscito ad evitare, pur tentando una disperata frenata, centrandola in pieno sulla fiancata all’altezza del posto di guida e volando per alcuni metri a lato della carreggiata.

Il guidatore, invece, è rimasto seriamente ferito, al punto che i sanitari lo hanno trasportato a Cesena in pericolo di vita.

La strada è rimasta chiusa dalle 15 alle 17.30 per permettere agli agenti di svolgere i rilievi e ricostruire con esattezza la dinamica del sinistro.

Casamenti, che gestiva con un socio l’officina di via Giorgio Zoli, era molto conosciuto in paese dove, infatti, la notizia che ha iniziato subito a diffondersi ha suscito incredulità e sgomento. Soprannominato dagli amici “pandorino”, aveva coltivato fin da bambino la passione per i motori, a due e quattro ruote.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000