Domenica 11 Dicembre 2016 | 01:19

Più letti oggi

MISTERIOSO BENEFATTORE

Lancia in aria monete tra le bancarelle

Un uomo con due borse ha lasciato cadere manciate di pezzi da 10 centesimi

Lancia in aria monete tra le bancarelle

FORLÌ. Passeggiava per piazza Saffi lanciando in area manciate di monete da 10 e 20 centesimi che poi la gente incredula si affrettava a raccogliere. E’ successo ieri mattina poco prima di mezzogiorno tra le bancarelle del mercato ambulante. Un novello Robin Hood? Una forma di protesta? Una dimostrazione? Difficile saperlo perchè dopo un paio di giri per le bancarelle l’uomo è sparito. Senza parlare, senza spiegare il perchè di quel gesto. La singolare scena si è svolta sotto gli occhi delle centinaia di persone che hanno assistito prima increduli, poi ansiosi di raccogliere le monete. Un uomo di una trentina di anni, con due borse al collo, una a sinistra, l’altra a destra, afferrava manciate di monetine che poi lasciava cadere a terra, senza spiegare il perchè. Nessun incidente, nessuna dimenticanza, un gesto voluto anche se inspiegabile. I visitatori del mercato, donne, bambini, uomini, si sono chinati per raccogliere i soldi. Poi l’uomo ha fatto perdere le sue tracce senza dare spiegazioni del suo gesto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000