Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 21:13

INCIDENTE IN SUDAFRICA

Travolta da un bus mentre si allena, gravissima 40enne

La forlivese Linda Scattolin, ricercatrice universitaria era con una nazionale italiana: entrambe in ospedale

 Travolta da un bus mentre si allena, gravissima 40enne

FORLÌ. Travolta da un autobus mentre si stava allenando, è ricoverata in Sudafrica in gravi condizioni Linda Scattolin, 40 anni, forlivese che ora vive a Ponte San Nicolò e fa la ricercatrice universitaria a Padova. La donna, triatleta, è stata investita insieme a una compagna, la nazionale italiana Edith Niederfriniger, 44 anni, anche lei rimasta ferita in modo grave anche se non sarebbe in pericolo di vita.

Le due erano in Sudafrica nella regione del passo di montagna di Franschhoek ed erano in bicicletta. Ad investirle durante una seduta di allenamento un pullman che stava trasportando una squadra di rugby e che è uscito di strada per un guasto ai freni e si è ribaltato. Tre componenti della squadra del Franschhoek Rugby Club (due giocatori, Russel Riffel di 23 anni e Denzil Bonzaaier di 20 ed un supporter, Adam Leibrandt di 62 anni) sono morti: si stavano recando a Grabouw per disputare un incontro. Gli altri feriti, si parla di 26 persone, sono stati trasferiti negli ospedali di Paarl, Stellenbosch e Città del Capo.

Le condizioni delle due triatlete, elitrasportate in ospedale, sono gravi. Dal Sudafrica due colleghi ironman delle italiane, James Cunnama e Jodie Swallow parlano di condizioni «stabili ma piuttosto serie». La tragedia si è consumata sabato mattina lungo la tortuosa strada R45 del Franschhoek Pass che collega le località di Stellenbosch e Villiersdorp, circa una settantina di chilometri da Città del Capo.

Linda Scattolin, la cui famiglia risiede ancora a Forlì, è ricercatrice universitaria a Padova, dove si è trasferita da anni. E’ stata campionessa italiana di triathlon olimpico dei Vigili del Fuoco, dove ha prestato servizio e dove è stata contagiata dalla passione per questa disciplina.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000