FEDERCONSUMATORI

Treni, nuove tariffe e risparmi per i pendolari

06/11/2017 - 10:48

Treni, nuove tariffe e risparmi per i pendolari

La stazione di Lugo (Foto Agenzia Dire)

BOLOGNA. Riduzione dei prezzi degli abbonamenti e rimborsi in arrivo per i pendolari. Fa sapere Federconsumatori Emilia-Romagna, «dopo un lungo confronto il Coordinamento delle Regioni ha accolto la richiesta delle associazioni dei consumatori e dei comitati pendolari» di modificare, a partire dall'1 ottobre, «l'algoritmo di calcolo delle tariffe sovra-regionali, ora previste su base proporzionale rispetto ai chilometri percorsi in ogni regione attraversata». Un nuovo sistema di calcolo che, scrive l'associazione, «comporterà un'importante riduzione dei prezzi degli abbonamenti per oltre il 90% dei passeggeri». Tuttavia, anche se «decorrono dall'1 ottobre», le nuove tariffe «entreranno indicativamente in vigore da aprile 2018, in attesa dei tempi tecnici necessari per l'adeguamento del sistema informatico di Trenitalia».

I titolari di abbonamento mensile o annuale che matureranno il diritto a un rimborso potranno quindi chiederlo «esibendo gli abbonamenti dei mesi interessati». Le modalità del rimborso, spiega Federconsumatori, «verranno comunicate a breve, e comprenderanno anche una quota per il periodo 1 luglio-30 settembre 2017». Ancora da definire anche «gli eventuali rimborsi per gli effetti distorti dell'applicazione dell'algoritmo per il periodo 1 gennaio 2012-20 giugno 2017». Sul punto, le associazioni dei consumatori «hanno ribadito la richiesta alle imprese ferroviarie di prevedere, entro novembre, idonee modalità di rimborso degli abbonati».

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c