Venerdì 30 Settembre 2016 | 17:10

BIBLIOTECA

Gambalunga in crescita

Festeggia i quattro secoli con numeri tutti positivi

Gambalunga in crescita

RIMINI. In un anno nero per l’editoria, continuano a crescere nel 2013 i numeri dei prestiti, delle consultazioni, degli utenti della Biblioteca Gambalunga. Un risultato importante per festeggiare i quattro secoli dalla costruzione del palazzo di Alessandro Gambalunga (1614), il giureconsulto riminese che con testamento lo destinò nel 1617 alla città, insieme alla sua biblioteca, affinché venisse aperta all’uso pubblico. La Gambalunga vanta 310.348 libri (di cui 60.000 antichi); 2.400 periodici; più di un milione di immagini; il materiale specialistico della Cineteca (18.081 libri, periodici e dvd); le raccolte per i bambini (17.031 libri).

Le presenze in biblioteca hanno registrato una crescita dell’11,37% nella sezione adulti, dove si sono calcolati 152.064 ingressi, 43.107 i bambini. I prestiti (88.225) sono complessivamente aumentati del 2,2% rispetto al 2012.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000