Lunedì 05 Dicembre 2016 | 05:27

GIORNATE PATRIMONIO

Le ricchezze romagnole in bella mostra

Musei e siti di ogni genere aperti sabato 20 e domenica 21 anche a sera

Le ricchezze romagnole in bella mostra

 

Il 20 e il 21 settembre si celebrerà la 31ª edizione delle Giornate europee del patrimonio, manifestazione ideata nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le nazioni europee. Tante le iniziative anche in Romagna. Vediamone alcune.

Imola

Ingresso gratuito alla Rocca, a Palazzo Tozzoni e al Museo San Domenico. I tre musei saranno aperti gratuitamente nei seguenti orari: sabato 20 dalle 15 alle 19 e domenica 21 dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19. Info: 0542 602111.

San Leo

Visita straordinaria della fortezza rinascimentale con animazioni, con orario continuato: sabato 9.30-23.45 (la biglietteria chiude alle 23); domenica 9.30-19.15 (la biglietteria chiude alle 18.30). Visite animate (ore 15, 16.30 e 18) da attori che vestiranno i panni di Dante, Federico da Montefeltro, Francesco di Giorgio Martini e Cagliostro. Biglietto: 8 euro, ridotti 6. Info: 0541 926967.

Riccione

Alla galleria d’arte moderna e contemporanea Villa Franceschi, saranno esposti alcuni documenti riguardanti una villa dimenticata, la Casa Romita progettata da Melchiorre Bega in località Annamarina. I documenti e disegni sono di Ludovico Barbiano di Belgiojoso che nel dopoguerra ha ridisegnato con il complesso residenziale di Castel Paradiso, il promontorio di Gabicce.

Info: 0541 693534.

Rimini

Museo della Città e Domus del Chirurgo aperti fino alle ore 24 nella giornata di sabato 20 settembre (domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 20) e riservando l’ingresso con il biglietto simbolico di 1 euro in entrambe le giornate.

Inoltre sabato alle 21.30 al museo “Francesca viaggia da sola”, recital incentrato sulla storia e la suggestione culturale della figura di Francesca da Rimini in Europa.

Domenica 21 alle ore 18.30 alla Far “Rimini 1944-2014 (…) pur l’avvenir siam noi. Racconti di guerra”. Inaugurazione della mostra (aperta fino al 23 novembre) che propone di riportare lo sguardo della comunità su uno dei momenti più bui della sua storia. Sempre domenica alle 21 nella chiesa di Sant’Agostino “La Risonanza”, concerto dedicato al 70° anniversario della Liberazione di Rimini, con il Coro Costanzo Porta. Sabato alle 10, all’Archivio di Stato, convegno su “Coltivare la storia e la memoria”.

Info: 0541 704111.

 

Santarcangelo

Apertura straordinaria del Museo Storico Archeologico, sabato 20 dalle 21 alle 24. Info: 0541 624703.

Russi

Al Centro culturale polivalente percorso espositivo costituito da quattro mostre personali di giovani artisti contemporanei locali. Apertura prolungata serale con visita guidata al costo di 1 euro.

Info: 0544 587600.

Faenza

Palazzo Milzetti, Museo nazionale dell’età neoclassica in Romagna, resterà aperto sabato fino alle 24 al costo di 1 euro. Visite guidate anche al Mic di Faenza, domenica 21. Info: 0546 41031.

Lugo

Nella manica lunga dell’ex Convento del Carmine “Lugo ai tempi del colera. Testimonianze archeologiche e fonti documentarie sull’epidemia del 1855”. Info: 0545 38111.

Cervia

Visita all’antica pescheria in piazza Pisacane, alla cattedrale, al comparto Magazzini dal sale e Torre San Michele; nonché al faro e al palazzo comunale, all’oratorio di Castiglione e al teatro Comunale. Info: 0544 979111.

Ravenna

Sabato 20 visite guidate al Museo Nazionale; apertura serale del Battistero degli Ariani; escursione guidata a piedi nella Penisola di Boscoforte nel Parco del Delta del Po (partenza dal museo NatuRa): visite guidate alla Basilica di Sant’Apollinare in Classe; apertura straordinaria serale del museo “La casa delle marionette”. Apertura serale del Museo d’arte della città di Ravenna.

Info: 0544 32056.

Forlì

I musei di Forlì aperti sono il San Domenico e Palazzo Romagnoli con visita libera il 20 settembre. Info: 0543 712111.

Cesena

“La casa del soldato. Mostra documentaria e di cimeli” all’Archivio di Stato di Cesena; apertura straordinaria di Palazzo Ghini il 20 e 21.

Info: 0547 356111.

Forlimpopoli

Visita guidata al Museo archeologico “Tobia Aldini” sabato 20.

Info: 0543 749111.

Mercato Saraceno

Apertura straordinaria della Pieve di Monte Sorbo, il 20 e 21.

Info: 0547 699711.

Tredozio

Visita guidata del centro storico di Tredozio e dintorni il 20 settembre. Info: 0546 943937.

Santa Sofia

Alla scoperta della diga di Ridracoli e dell’Idro Ecomuseo delle acque di Ridracoli, sabato dalle 14.30. Info: 0543 970345.

Longiano

La Fondazione Tito Balestra invita sabato a “Le ali della libellula” al castello Malatestiano, conversazione con Gian Ruggero Manzoni, Marco Sangiorgi, a margine del libro “Tutto il calore del mondo” di Manzoni e Mimmo Paladino.

Info: 0547 666411.

Castrocaro

In occasione del 450° della fondazione di Terra del Sole, fortezza medicea di confine, il Comune di Castrocaro Terme-Terra del Sole e l’Archivio di Stato di Forlì-Cesena propongono una mostra .sulla “Romagna fiorentina: confini, paesi, valli”, al Palazzo Pretorio di Terra del Sole.

Info: 0543 767101.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000