Martedì 06 Dicembre 2016 | 11:10

LA STAGIONE

Al Teatro Fabbri di Forlì dodici concerti per una stagione musicale internazionale

Al Teatro Fabbri di Forlì dodici concerti per una stagione musicale internazionale

FORLÌ. Con un’ anteprima fuori programma in calendario il 13 gennaio, la stagione musicale 2014 del teatro Fabbri di Forlì è pronta a decollare con grandi nomi nazionali e internazionali. Ideata e organizzata dalle associazioni Amici dell’Arte, Bruno Maderna e Forlì per Giuseppe Verdi , raggruppate sotto il marchio di ForlìMusica, con la partecipazione dell’Istituto Masini, la rassegna propone nove appuntamenti in abbonamento e tre fuori abbonamento per un totale di 12 concerti. Quattro sinfonici, cinque cameristici, due jazz di cui uno con orchestra, e uno dedicato al teatro lirico del Novecento. Dedicata a La voce del violino, la stagione musicale 2014 propone alcuni dei più blasonati violinisti della scena internazionale come Sergej Krylov, Stefan Milenkovick, il formidabile artista tzigano Géza Hosszu-Legocky, e la giovane emergente Francesca Temporin. Non mancheranno altrettanti importanti solisti di altri strumenti come il violista forlivese Danilo Rossi asceso nell’olimpo del solismo internazionale e annoverato fra i migliori violisti del mondo, oppure come il pianista Herberth Schuch, il cornista Guido Corti e il fagottista Paolo Carlini.

Attesi anche nomi del jazz internazionale e italiano, come il sassofonista Ravi Coltrane e i Quintorigo assieme all’Italian Jazz Orchestra. Forte anche quest’anno la presenza dell’Orchestra Maderna che parteciperà a quattro dei nove concerti della stagione. Previsti inoltre incontri nelle scuole con guide all’ascolto per i concerti jazz e per il teatro del Novecento e spettacoli dedicati a scuole elementari e medie. Quest’anno sarà proposto Il signor Vivaldi e la musica in scena nella mattinata del 13 maggio 2014.

Info: www.amicidellarte.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000