Domenica 04 Dicembre 2016 | 15:10

RIMINI

Rione Montecavallo in festa

Teatro, mostre e tornei

RIMINI. Nel segno dell’amore romantico, prende il via oggi pomeriggio il festival del rione Montecavallo. L’anteprima della manifestazione è infatti riservata allo spettacolo teatrale “Romeo e Giulietta” portato in scena dai ragazzi del Liceo della comunicazione alle 18.30 nei pressi della Porta Montanara.

Il clou del festival è in programma per domani e dopodomani, dal mattino a sera, nelle vie del rione che occupa il triangolo che ha come lati via Garibaldi, via Bastioni Meridionali e la parte del corso d’Augusto che va dall’Arco a piazza Tre Martiri. In questo piccolo dedalo di strade, un ricco calendario di appuntamenti prevede mostre, tornei, giochi, spettacoli, passeggiate, visite guidate e tanto altro.

Un ruolo di primo piano lo svolge l’istituto Maestre Pie, una delle scuole più famose della città, che domani aprirà i cancelli a tutti i visitatori che vorranno visitarlo. All’interno dell’istituto, domani ci saranno il saggio teatrale dei ragazzi di terza media (ore 16), la gara di ballo (ore 17), il torneo di calcetto (ore 19).

Un’altra realtà di grande rilievo situata nel rione è l’Archivio di Stato (in piazzetta San Bernardino) dove si terrà un incontro (domani alle 18) sulle vicende e i progetti futuri per il rione, tra cui l’ipotesi di un ecomuseo.

Tra le tante attività commerciali e i luoghi di ristoro ubicati nel rione, non va dimenticato il circolo Montecavallo, storico ritrovo degli abitanti della zona, che sarà aperto anche ai non soci per la durata del festival, e che in questi due giorni ospiterà concerti, spettacoli teatrali, balli di gruppo e lezioni di ginnastica.

Anche l’arte, la solidarietà e le passioni creative trovano spazio nel festival che ha in serbo alcune esposizioni nei locali delle chiese di Sant’Agnese e Santa Chiara e lungo le vie dell’antico rione.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000