Venerdì 09 Dicembre 2016 | 14:26

Più letti oggi

 

LIDO ADRIANO

Tre strade tra cultura e integrazione

Tornano dal 2 al 10 giugno i trebbi poetici delle Albe

Tre strade tra cultura e integrazione

RAVENNA. Nuova edizione, dal 2 al 10 giugno, per i Trebbi di Teatro delle Albe e Cisim, quest’anno ambientati a Lido Adriano. La frazione, che festeggia il cinquantenario della fondazione, è un paese in cui si parlano 60 lingue, segnato da un legame debole con il territorio e dalla difficoltà di trovare valori condivisi.

Si partirà alle 19.30 con la corriera dal parcheggio della Cmc (sponsor dell’iniziativa) di via Zara a Ravenna, e si raggiunge il Cisim di Lido Adriano, dove ci si siede a tavola: vino fresco e antipasto per ambientarsi. A seguire sarà presentato lo spettacolo “Tre strade”, creato ad hoc per questa occasione, con Luigi Dadina delle Albe, Moder e Penombra del Lato Oscuro della Costa, Rudy Gatta, Federica Francesca Vicari, Brigida Hila e le musiche dal vivo di Francesco Giampaoli. Il tutto sui testi di Marco Martinelli, Raffaello Baldini e dei protagonisti. Il trebbo proseguirà poi con ospiti ogni sera diversi, che racconteranno variegati modi di relazionarsi alla città, a partire dalle arti che ciascuno frequenta: musiche, con u.net e Franco Masotti; cinema, con Maria Martinelli, Fabrizio Varesco, Alberto Bucci; teatri, con Gerardo Guccini, Massimo Marino, Pietro Valenti; politiche e culture, con Valentina Morigi, Ouidad Bakkali, Massimo Ortalli e Cristina Valenti; arti visive, con Silvia Loddo ed Elettra Stamboulis; letterature, con Eraldo Baldini e Tahar Lamri; il movimento cooperativo e la Settimana rossa, con Laura Orlandini e Dante Bolognesi. Prenotazione obbligatoria: 0544 36239, www.ccisim.it.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000