Venerdì 09 Dicembre 2016 | 06:46

CONCORSO VIDEO RICCIONE STREAM

La giuria di qualità premia "Le piccole cose"

I filmaker hanno saputo regalare in cento secondi risate ed emozioni in racconti unici di Riccione

La giuria di qualità premia "Le piccole cose"
di CINZIA BAUZONE
RICCIONE. “Le piccole cose” di Silvia Bartolini conquista con 29 punti “Riccione Stream Contest”. Il concorso, indetto dall’istituzione Riccione per la Cultura del comune di Riccione in collaborazione con l’associazione cinematografica Toby Dammit  ha fatto il pieno di pubblico venerdì sera al CinePalace. I 19 cortometraggi in gara, realizzati da giovani autori non professionisti, hanno “raccontato”  Riccione  in una manciata di minuti attraverso la rievocazione di alcuni film famosi offrendo un appuntamento assolutamente innovativo alla città. Cento secondi per fare una risata sulla genuinità tutta romagnola, ma anche  per emozionarsi davanti a una forma di comunicazione semplice e immediata ricca di contenuti assimilati in pochi minuti. I giovani filmaker, sempre più interessati a questa nuova forma di comunicazione, hanno dato vita  a filmati interessanti, diffusi anche in rete e sui social network. La  giuria di qualità composta da La Pina  conduttrice di Radio DeeJay, Matteo Curti, Lia Celi (assente per un’influenza), Pier Pierucci, Samuele Sbrighi  e Zuth  Venanzoni hanno decretato i vincitori selezionandoli tra le 26 opere presentate. Il 2° classificato ( 28 punti) è “Per la scelta” di Atti Matti che potrebbe diventare un appropriato spot pubblicitario della Perla Verde. Il 3° classificato ( 27 punti con 131 like su facebook) “Colazione da Tiffany” di Pàtacactors che vince un corso video professionale offerto da Luckyassembler. A proclamare i vincitori il sindaco Massimo Pironi, la Pina ed Emiliano Papa, che hanno poi proseguito con le menzioni speciali assegnate dalla giuria e decretate dal pubblico di Facebook. Il 4° classificato nonché  primo nella categoria Emotions ( 27 punti con 89 like ) “Riccione Patch Adams” di Giovanni Maria Nicoletti (questo video si era aggiudicato il terzo posto ex aequo con Colazione da Tiffany di Patacactors, che ha spuntato il terzo posto per il maggior numero di like su Facebook). Per la categoria Facebook: 5°classificato ( 26 punti) “Before  Sunrise” di Valeria Valli. 6° posto per “Povero Ricco” di Pàtacactors. 7° “Corri Forrest” di I quattro Guitti. 8° “Riccione  Blade Runner” di Pàtacactors.  9° “I 400 colpi” di Chiara Lazzaretti. 10°  “Back  to Riccione” di Luigi Tarantini - Una vita da divano (367 like sulla pagina facebook ). La  giuria del contest ha inoltre assegnato menzioni speciali per Valeria Valli e Luigi Tarantini. 
Menzione speciale categoria Smile per “Arzdora Wuonder & Ricciononzolo”  di Lorenzo Bartolucci con Irene Benedetti.
Ha presentato la serata Francesco Cesarini.  
RICCIONE. “Le piccole cose” di Silvia Bartolini conquista con 29 punti “Riccione Stream Contest”. Il concorso, indetto dall’istituzione Riccione per la Cultura del comune di Riccione in collaborazione con l’associazione cinematografica Toby Dammit  ha fatto il pieno di pubblico venerdì sera al CinePalace. I 19 cortometraggi in gara, realizzati da giovani autori non professionisti, hanno “raccontato”  Riccione  in una manciata di minuti attraverso la rievocazione di alcuni film famosi offrendo un appuntamento assolutamente innovativo alla città. Cento secondi per fare una risata sulla genuinità tutta romagnola, ma anche  per emozionarsi davanti a una forma di comunicazione semplice e immediata ricca di contenuti assimilati in pochi minuti. I giovani filmaker, sempre più interessati a questa nuova forma di comunicazione, hanno dato vita  a filmati interessanti, diffusi anche in rete e sui social network. La  giuria di qualità composta da La Pina  conduttrice di Radio DeeJay, Matteo Curti, Lia Celi (assente per un’influenza), Pier Pierucci, Samuele Sbrighi  e Zuth  Venanzoni hanno decretato i vincitori selezionandoli tra le 26 opere presentate. Il 2° classificato ( 28 punti) è “Per la scelta” di Atti Matti che potrebbe diventare un appropriato spot pubblicitario della Perla Verde. Il 3° classificato ( 27 punti con 131 like su facebook) “Colazione da Tiffany” di Pàtacactors che vince un corso video professionale offerto da Luckyassembler. A proclamare i vincitori il sindaco Massimo Pironi, la Pina ed Emiliano Papa, che hanno poi proseguito con le menzioni speciali assegnate dalla giuria e decretate dal pubblico di Facebook. Il 4° classificato nonché  primo nella categoria Emotions ( 27 punti con 89 like ) “Riccione Patch Adams” di Giovanni Maria Nicoletti (questo video si era aggiudicato il terzo posto ex aequo con Colazione da Tiffany di Patacactors, che ha spuntato il terzo posto per il maggior numero di like su Facebook). Per la categoria Facebook: 5°classificato ( 26 punti) “Before  Sunrise” di Valeria Valli. 6° posto per “Povero Ricco” di Pàtacactors. 7° “Corri Forrest” di I quattro Guitti. 8° “Riccione  Blade Runner” di Pàtacactors.  9° “I 400 colpi” di Chiara Lazzaretti. 10°  “Back  to Riccione” di Luigi Tarantini - Una vita da divano (367 like sulla pagina facebook ). La  giuria del contest ha inoltre assegnato menzioni speciali per Valeria Valli e Luigi Tarantini. Menzione speciale categoria Smile per “Arzdora Wuonder & Ricciononzolo”  di Lorenzo Bartolucci con Irene Benedetti.Ha presentato la serata Francesco Cesarini.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000