Sabato 10 Dicembre 2016 | 02:02

L'EVENTO

Mc Hip Hop Contest: Riccione capitale della street dance

 Mc Hip Hop Contest: Riccione capitale della street dance

RICCIONE. La Perla Verde capitale nazionale dell’Hip Hop per un weekend. Si accendono infatti da oggi a sabato i riflettori sulla diciannovesima edizione del Mc Hip Hop Contest 2014 al Palazzo dei Congressi dove si eleggono gli Special One; i migliori ballerini freestyle delle diverse specialità.

È l’evento nazionale per eccellenza della cultura hip hop organizzato da Idea s.r.l/Cruisin’ con il patrocinio del Comune di Riccione, in collaborazione con Costa Hotels e Provincia di Rimini, che trasforma Riccione nel più prestigioso palcoscenico della street dance.

Dalle ore 10. iniziano gli stage dove i giovani ballerini provenienti da tutt’Italia avranno la possibilità di studiare con i migliori coreografi nazionali e internazionali tra i quali Valentine Norton protagonista nei film “Step Up 3D” e nei video musicali di artisti come Beyonce, Jennifer Lopez, Missy Elliott, Mary J Blidge e Kelly Rowland; Salah, interprete principale nella produzione americana del Cirque du Soleil dedicata a Michael Jackson “The Immortal World Tour”; e Babson quattro volte vincitore del “Juste Debout”, coreografo e co-fondatore della crew “Serial Stepperz”, un’autorità nel campo dell’house dance.

A partire dalle 14.30 il Palazzo dei Congressi cambia “pelle” trasformandosi in una vera e propria scena underground; in un grande cerchio si sfidano centinaia di ballerini freestyle con passi di hip hop, breakdance e degli stili più di tendenza dell’urban dance, dal waacking al popping, dalla dance hall al locking. Un contesto spettacolare e pieno di energia che si prolungherà fino alla sera e porterà all’elezione degli Special One, i migliori street dancers di ogni specialità eletti dai maggiori ballerini internazionali.

Da domenica 5 gennaio in scena invece le 111 crew provenienti da tutt’Italia e lunedì 6 gennaio saranno le telecamere di “Quelli che il calcio” di Rai2 ad accompagnare le fasi finali dell’evento con collegamenti in diretta dal Palazzo dei Congressi di Riccione. Il mondo dello sport italiano incontra quindi l’hip hop internazionale ed è una grande soddisfazione del sindaco, Massimo Pironi: «Quando le scelte sono coerenti i risultati prima o poi arrivano. E in questo caso sono addirittura straordinari, una grande vetrina televisiva per la città».

Un’ottima occasione per raccontare, con lo stile ironico e divertente tipico della trasmissione più popolare dello sport italiano, il popolo della street dance che si raduna a Riccione per sfidarsi a passi di hip hop.

Proprio nella giornata di lunedì 6 gennaio la giuria internazionale decreterà i vincitori delle diverse categorie.

L’Mc Hip Hop Contest è inoltre una straordinaria occasione di studio con i più grandi coreografi nazionali e internazionali, un luogo di incontro e di confronto, laboratorio della creatività, uno spazio condiviso di espressione, sotto il comune denominatore della danza.

Il pubblico di appassionati può assistere a contest e spettacoli, biglietto di ingresso acquistabile sul posto. Programma completo su www.mchiphopcontest.com.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000