Martedì 06 Dicembre 2016 | 06:43

LIBRI

Gli scrittori raccontano il presente italiano

Dal 4 al 6 aprile "Un Paese" chiama a raccolta gli autori, da Fois a Panarari a Raimo

Gli scrittori raccontano il presente italiano

BAGNACAVALLO.Un nuovo ritratto dell’Italia vista e raccontata dagli scrittori. Dal 4 al 6 aprile a Bagnacavallo, per comporre, insieme ad autori di diverse generazioni, un ritratto e una visione dell’Italia. Questo è l’invito della rassegna Un Paese. Raccontare il presente italiano, un nuovo progetto culturale curato da Christian Caliandro. Il centro storico di Bagnacavallo ospiterà in varie sedi tre giorni d’incontri, riflessioni e racconti aperti al pubblico a ingresso libero per ricostruire dettagli, gesti, mondi sociali, sistemi morali del nostro Paese: una narrazione che si fa atto civile e che afferma la necessità, oggi come è avvenuto in passato, di una ricostruzione identitaria capace di affrontare la crisi e le trasformazioni che l’Italia attraversa. Ci saranno tra gli altri Marcello Fois, Alberto Masala, Antonio Scurati, Giovanni Losavio. Si parlerà di lavoro, visto anche attraverso l’incidente ai cantieri Mecnavi di Ravenna raccontato da Angelo Ferracuti, di spettacolo con Candida Morvillo, di politica di Massimiliano Panarari, di contemporaneità con Christian Raimo.

Protagonisti di questo racconto saranno inoltre Leo Longanesi e Cesare Zavattini.

Info: 340 8275323 www.1paese.com

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000